La corsa italiana delle benefit corporation

“Il movimento B Corp in Italia sta accelerando ed è quella che è cresciuto di più in tutta Europa e il secondo più grande in termini di community, dopo l’Olanda. Inoltre l’Italia è stato il primo paese, fuori dagli Stati Uniti, ad approvare una legge per una nuova formula giuridica, la società benefit, che ha alti standard a livello di obiettivi, trasparenza e accountability. Questa leadership ha ispirato l’introduzione di nuove leggi in almeno altri sette paesi, incluso Cile, Taiwan, Australia e Canada”. Nei prossimi giorni Bart Houlahan, co-inventore del paradigma di benefit corporation e B Corp, sarà in Italia a parlare con gli imprenditori italiani che già aderiscono al movimento o che hanno intenzione di farlo. Movimento che, nato negli Stati Uniti, vuole “rivoluzionare” le logiche dell’economia, portando i valori sociali ed ambientali all’interno del business.

di Alessia Maccaferri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...